Biglietto Cumulativo Palazzo Te + Palazzo San Sebastiano di Mantova

Biglietto Cumulativo Palazzo Te + Palazzo San Sebastiano di Mantova
Da 4.47

Organizzazione Tecnica Weekend a Firenze in collaborazione con Charta Srl
Provided by Weekend a Firenze in collaborazione con Charta Srl

Panoramica

La prenotazione deve essere richiesta con almeno 1 giorno lavorativo di anticipo.
Risparmia tempo nell'ordinare! Aggiungi al tuo basket tutti i biglietti che vuoi, poi riempi il modulo d'ordine e invia la richiesta.
Prima di effettuare l'ordine leggi le Informazioni sull'ordine.


IMPORTANTE:Dopo aver completato con successo una prenotazione, riceverete due e- mails: la copia del vostro ordine (immediatamente dopo averlo fatto) e la mail di conferma (un giorno lavorativo dopo). Per poter ricevere queste due mail, vi preghiamo di accertarvi di inserire correttamente il vostro indirizzo di posta elettronica e controllare che i filtri anti-spam o antivirus non blocchino le mail dal nostro indirizzo help@waf.it . Attenzione speciale da parte degli utenti di AOL.

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto, nella stessa data.

NOTA BENE: La biglietteria stampa i biglietti la mattina della visita prima dell'apertura del museo; una volta che i biglietti sono stati stampati, non è più possibile rimborsare per visite non effettuate.

Orario: Lunedì dalle 13:00 alle 18:00; sa Martedì a Domenica dalle 09:00 alle 18:00.. Chiusura: 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre

Politica di cancellazione:
Per cancellazioni ricevute una volta assegnato il codice di conferma, fino a 8 giorni prima della visita, possiamo rimborsare il costo di biglietti non utilizzati meno il costo del servizio (prevendita e prenotazione online). Cancellazioni successive e no show non sono rimborsabili.

Dettagli

Palazzo Te fu costruito tra il 1525 il 1535 da Giulio Romano per volere di Federico II Gonzaga.

La celebre villa, destinata alle feste, ai ricevimenti e agli "ozi" del duca di Mantova, si ergeva su un isola in diretta contiguità col centro cittadino, denominata sin dal medioevo Tejeto, o Te. Le ipotesi più probabili fanno derivare il temine da tilietum (località di tigli) oppure dal celtico tezza fuso col latino atteggia, entrambi col significato di capanna.

Gli ambienti del Palazzo – le sale dei Cavalli, di Psiche, dei Giganti - i loggiati e l’appartamento del Giardino Segreto, insieme al cortile d’Onore e al giardino dell'Esedra rappresentano la più alta espressione dell'invenzione di Giulio Romano, grande architetto e pittore.

Il Palazzo è sede del Museo Civico. Nelle sale al piano superiore sono ospitate le collezioni permanenti: la donazione dell'editore Mondadori con i dipinti di Spadini e Zandomeneghi; la sezione permanente gonzaghesca di medaglie, monete, coni, pesi e misure dal Trecento al Settecento; la Raccolta egizia (non visitabile) di Giuseppe Acerbi, composta da 500 pezzi e la collezione di Ugo Sissa, architetto e artista mantovano che a Baghdad raccolse numerosi pezzi di arte mesopotamica.

Palazzo San Sebastiano: Luogo privilegiato della memoria e dell’identità del territorio, il Museo della Città presenta un importante nucleo di opere, appartenenti alle Collezioni Civiche che formavano l’ottocentesco Museo Patrio, che racconta i momenti più emblematici della storia di Mantova e alcuni tratti della sua grande civiltà artistica.

Il Museo ospita al suo interno anche il Centro Studi e Documentazione sulle Collezioni Civiche che permette al pubblico di accedere a tutte le informazioni raccolte sulle diverse collezioni civiche ospitate nel Palazzo di San Sebastiano come in altre sedi museali cittadine.

Prezzi

Biglietti:

Biglietto intero

Biglietto ridotto:
gruppi di minimo 20 persone, persone maggiori di 60 anni, soci del Touring Club Italiano, Soci FAI, possessori della Mantova Card, Club Brescia Musei

Biglietto ridotto 2:
Possessori coupon Gazzetta di Mantova

Biglietto ridotto 3:
ragazzi tra i 12 e i 18 anni, studenti universitari, disabili

Biglietto gratuito: non prenotabile online ma è ritirabile solamente in biglietteria
1 accompagnatore per gruppo, 2 accompagnatori per scolaresca, bambini fino a 11 anni, giornalisti, forze dell'ordine, possessori tessera ICOM, accompagnatore disabili che presentino necessità

Il costo del servizio ed il costo dell'eventuale mostra saranno dovuti anche per riduzioni, gratuità e giornate di gratuità. Preghiamo notare che all'ingresso del museo verrà richiesto un documento d'identità che giustifichi il motivo della riduzione.

Commenti

ATTENZIONE: L'ingresso al sito prenotato è vietato senza la presentazione del voucher o biglietto. La presentazione della copia dell'ordine non dà diritto all'ingresso. Non sono previste eccezioni a questa regola.

Waf.it e Weekendafirenze.com sono marchi registrati da Weekend a Firenze Srl presso la Camera di Commercio di Firenze, autorizzazione n. 0469879 - cap. soc. € 61.200,00 - Copyright © 1995 - 2017 by Weekend a Firenze ® s.r.l. - Via Pistoiese 132, 59100 Prato (ITALY) - Fax +39-0574-401744 - p. IVA 02180560480 - Tutti i diritti riservati - Informazioni

Powered by Web95

Inserire le parole da cercare sul sito