Associazione Museo della Mille Miglia

Associazione Museo della Mille Miglia
Da 1.05

Organizzazione Tecnica Associazione Museo della Mille Miglia
Provided by Associazione Museo della Mille Miglia

Panoramica

Associazione Museo della Mille Miglia
Viale Bornata 123, St. Eufemia - Brescia

Il Museo della Mille Miglia, dedicato alla storica gara automobilistica svoltasi dal 1927 al 1957, ha aperto nel Novembre 2004. Il Museo non doveva solo essere un archivio, ma doveva ricostruire un evento sportivo-culturale e insieme la storia dell’Italia intera. Grazie all’impegno di collezionisti privati e alla collaborazione con altri musei di auto storiche, il Museo Mille Miglia ha potuto dotarsi di gioielli su quattro ruote da esporre sul percorso museale. Le auto in prestito alla struttura, sfilano nello spazio espositivo avvolte da allestimenti e scenografie che richiamano, agli occhi dello spettatore, i vari periodi ed epoche storiche toccati dalla corsa. La sua attuazione ha comportato la ristrutturazione del complesso monastico di Sant’Eufemia della Fonte (anno 1008), recuperando l’immobile di grande valore archeologico, storico e architettonico. Il Museo Mille Miglia offre anche altri servizi: il Business Center, la Taverna Mille Miglia e l’Archivio Storico della corsa.

Orari e date di apertura:

Il Museo è aperto tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 18:00 (ultimo ingresso ore 17:30)

Chiusura: 25 e 26 Dicembre, 1 Gennaio, Domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angel

Possibilità di prenotare una visita guidata in italiano o inglese fino a 35 persone, con inizio entro le 17:00.

Le prenotazioni devono essere effettuate almeno 1 giorno lavorativo prima della visita per singoli, almeno 5 giorni prima per gruppi da 20 a 35 persone.

IMPORTANTE: Dopo aver completato con successo una prenotazione, riceverete due e- mail: la copia del vostro ordine (immediatamente dopo averlo fatto) e la mail di conferma (un giorno lavorativo dopo). Per poter ricevere queste due mail, vi preghiamo di accertarvi di inserire correttamente il vostro indirizzo di posta elettronica e controllare che i filtri anti-spam o antivirus non blocchino le mail dal nostro indirizzo help@waf.it . Attenzione speciale da parte degli utenti di AOL.

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto, nella stessa data.

Politica di cancellazione: è possibile cancellare con almeno 3 giorni lavorativi di preavviso per ricevere il rimborso del costo dei biglietti, meno il costo del servizio. Cancellazioni successive e no show non sono rimborsabili.

Come arrivare:

In automobile:
- Uscita Autostrade A4 e A21 "Brescia Centro"
Seguire le indicazioni per "S. Eufemia"
Percorrere: Via Maggia, Via Mensi, Via Fiorentini, Via Gatti, Via Zammarchi, Viale S. Eufemia.
- Dal centro di Brescia
Piazzale Arnaldo
Viale Venezia delle Mille Miglia
Viale della Bornata
S. Eufemia

In Autobus:
Dalla città: linee urbane n. 3 (direzione Rezzato) e n. 11
Dal Lago di Garda: fermata S. Eufemia
Altre linee extraurbane: fermata Stazione F. S. di Brescia e quindi linee urbane.

In treno:
Stazione di Brescia
Autobus linee n. 3 (direzione Rezzato) e n.11
Taxi

Dettagli

Il Museo della Mille Miglia, aperto al pubblico il 10 Novembre 2004 nasce come riposta all'esigenza di offrire viva testimonianza della Mille Miglia, la leggendaria corsa automobilistica bresciana.

L'iniziativa di dar vita a un Museo dedicato alla Freccia Rossa è stata voluta e concretizzata dall'Associazione Museo della Mille Miglia Città di Brescia, appositamente costituita da alcuni “amici della Mille Miglia” e dall'Automobil Club di Brescia.

Il museo della leggendaria gara di auto storiche è situato all'interno del Monastero di Sant'Eufemia, splendido complesso architettonico alle porte di Brescia. Questa splendida posizione e l'importanza storica dei luoghi, conferiscono al Museo della Mille Miglia ulteriore prestigio.

Il museo dedicato alla Mille Miglia, è stato implementato per realizzare un ambizioso progetto culturale e didattico: aiutare i visitatori a conoscere meglio uno straordinario evento sportivo e mostrare nel contempo uno spaccato della storia, della cultura e del costume italiano negli anni dal 1927 al 1957, con richiami e presentazioni di monumenti, luoghi e riferimenti relativi a città, province e regioni attraversate dalla gara nelle varie edizioni.

Il percorso è suddiviso in nove sezioni temporali: sette dedicate alla Mille Miglia 1927-1957, una alla Mille Miglia 1958-1961 e una alla Mille Miglia contemporanea.
Per ciascuna sezione sono disponibili pannelli descrittivi riguardanti storia, costume, stato politico e sociale e il tutto è arricchito con impianti audiovisivi, immagini, nonché una serie di schermi che proiettano filmati d'epoca della Gara Mille Miglia e dei suoi protagonisti.

Nel percorso museale sono esposte macchine d'epoca che vengono periodicamente sostituite per la partecipazione a manifestazioni come la Mille Miglia ed altre importanti manifestazioni di auto storiche.

Il Museo della Mille Miglia si presenta come un padiglione espositivo di grande valenza architettonica, dove il pubblico può percorrere l'intero tragitto fisico e storico della Mille Miglia lungo l'Italia, passando per le regioni e le città simbolo di questa gara storica.

Il tracciato è indicato, dall'inizio alla fine, da una strada rossa, decorata sulla pavimentazione, che si snoda sinuosamente in tutte le sezioni della mostra.

Le automobili e le immagini dei mitici piloti della Mille Miglia risultano infine i veri protagonisti del museo e sono presenti in grande quantità, in diversi punti del percorso.

Al termine della corsa virtuale lungo la strada rossa, il percorso continua in un'area appositamente dedicata a enti o aziende, dove vi è la possibilità di progettare ambienti o situazioni particolari che mettano in evidenza il loro contributo storico o attuale all'avventura della Mille Miglia.

Infine, prima dell'uscita si potranno visitare le collezioni più rare e significative dedicate alla corsa storica della Mille Miglia, accolte nel sorprendente ambiente delle antiche stalle.

Prezzi

Biglietti:

Prezzo intero

Prezzo ridotto #1:

  • gruppi superiori a 20 persone
  • persone sopra i 65 anni

Prezzo ridotto #2:

  • ragazzi da 11 a 16 anni

Ingresso gratuito: bambini fino a 10 anni

 

Costo della visita guidata: Euro 120.00 per gruppo

Commenti

ATTENZIONE: L'ingresso al sito prenotato è vietato senza la presentazione del voucher o biglietto. La presentazione della copia dell'ordine non dà diritto all'ingresso. Non sono previste eccezioni a questa regola.

Waf.it e Weekendafirenze.com sono marchi registrati da Weekend a Firenze Srl presso la Camera di Commercio di Firenze, autorizzazione n. 0469879 - cap. soc. € 61.200,00 - Copyright © 1995 - 2017 by Weekend a Firenze ® s.r.l. - Via Pistoiese 132, 59100 Prato (ITALY) - Fax +39-0574-401744 - p. IVA 02180560480 - Tutti i diritti riservati - Informazioni

Powered by Web95

Inserire le parole da cercare sul sito